Scatenato Juventus: pronti 4 colpi da 200 milioni per l'assalto alla …

La Juventus si scatena sul mercato. I primi colpi arrivano dall’Inghilterra: dopo il mediano tedesco Emre Can a parametro zero dal #Liverpool, è quasi fatta per il difensore italiano Matteo #Darmian del Manchester United.
CANCELO & ALEX SANDRO – Eppure interessa un altro terzino destro. Non potendosi permettere di spendere subito 35 milioni per via del fair-play finanziario Uefa, l’Inter non ha esercitato il diritto di riscatto per Joao #Cancelo, che da oggi torna a essere un giocatore del #Valencia. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, qualche giorno fa i dirigenti torinesi hanno telefonato al nuovo ds del Valencia, Pablo #Longoria, ex capo scouting bianconero. Però c’è da battere la forte concorrenza del Manchester United, pronto a offrire 45 milioni di euro: cifra considerata eccessiva dalla Juventus. Che deve guardarsi pure dall’interesse di Mourinho per il brasiliano Alex Sandro. 
ICARDI – La clausola rescissoria da 110 milioni di euro per #Icardi è valida solo per l’estero dal 1° al 15 luglio. Il rinnovo del contratto non è una priorità, anche perché a oggi non sono arrivate offerte concrete da altri club. In ogni caso il nuovo accordo (l’attuale scade nel 2021) scavalcherà sicuramente i 5 milioni di euro netti all’anno arrivando intorno ai 6,5 milioni più bonus. I contatti tra le parti ci sono stati, formali e informali, ma un punto di equilibrio che soddisfacesse entrambe ancora è distante dall’essere trovato. La posizione di forza del club però permette all’Inter e al ds Ausilio di riflettere e di pensare prima ad altre situazioni. 
MILINKOVIC – Tornando alla Juventus, la Lazio ha rifiutato l’offerta da 80 milioni di euro per Sergej #Milinkovic-Savic, valutato 130 milioni forte di un contratto che scade nel 2022. La trattativa è solo all’inizio e può prevedere l’inserimento di una contropartita tecnica. Gli altri club interessati (dal #PSG al Manchester United) restano alla finestra.