Sabatini e Ausilio ancora al lavoro per il grande colpo. Da Carvalho a un Mister X

Con #Ramires sempre più complicato da portare a casa, l’Inter torna all’idea originale di assicurarsi un trequartista di ruolo da piazzare alle spalle di Icardi. E, non senza sorpresa, torna di moda il nome di Javier #Pastore, vicinissimo all’addio al PSG qualche settimana fa e poi, invece, quasi certo di restare nella capitale francese. Il Corriere dello Sport spiega: “Ausilio Sabatini hanno avuto un nuovo contatto con Marcelo #Simonian, il potente procuratore argentino con il quale entrambi nella loro carriera hanno chiuso affari. Sul tavolo naturalmente c’è il nome del Flaco che però non è detto si decida a lasciare il Psg. Un’altra difficoltà arriva dall’ingaggio molto oneroso (8 milioni netti), ma l’Inter vuole comunque tenere la pista aperta nella speranza che all’ultimo momento possa cambiare qualcosa”.
L’altro nome ‘caldo’ resta quello di Joaquin #Correa del Siviglia, già in Serie A con la maglia della Samp. “Lo scambio con #Brozovic non è sfumato e le parti torneranno a ragionarne da oggi – conferma Il Corriere dello Sport -. Per il momento la trattativa tra i club non si è ancora sviluppata e l’#Inter ha avuto contatti con l’agente dell’ex Sampdoria che non scarta la possibilità di tornare in Serie A allettato dalla rassicurazione di giocare con più continuità (sarebbe titolare) rispetto a quello che succede alla corte di #Montella”.

Da William Carvalho a un Mister X

La priorità dell’Inter, in questo mercato di gennaio, è quella di chiudere per un centrocampista di livello, meglio se bravo a giostrare a ridosso della punta. Lo conferma la Gazzetta dello Sport: “L’indicazione di #Spalletti è chiarissima: vuole maggiore dinamismo, chiede quindi un uomo di gamba, possibilmente esperto e con qualche gol nella cartucciera – si legge -. L’identikit di #Ramires per capirci, una soluzione perfetta anche rispetto al fairplay finanziario e alle «restrizioni» del governo cinese: sulla carta sarebbe infatti agevole intavolare un prestito oneroso con il «club gemello» #Jiangsu. Il problema è che #Suning continua a mettersi di traverso rispetto a questo potenziale affare, atteggiamento difficilmente spiegabile e che forse l’altra notte ha contribuito in buona misura a far esplodere il tecnico nerazzurro. L’impressione è che il d.t. Suning Walter #Sabatini cercherà fino in fondo di trovare un punto di incontro con i vertici di Nanchino (proposte varie alternative per lo Jiangsu con in testa il camerunese Mbia), ma nel frattempo è stato inevitabilmente avviato un nuovo casting in mezzo al campo. Tanti nomi, zero affondi al momento: piacciono William #Carvalho (Sporting Lisbona), Manuel #Fernandes (Lokomotiv Mosca), Thomas (Atletico Madrid), Cyprien (Nizza) e #Bissouma (Lilla). Occhio poi al classico Mister X, una specialità di casa Sabatini”.