È morto nella notte Gian Marco Moratti, il fratello maggiore di Massimo e colonna portante dell’azienda di famiglia, la Saras, ereditata dal padre Angelo. Imprenditore e petroliere italiano, Gian Marco era il marito dell’ex-sindaco di Milano Letizia Moratti e padre di quattro figli Angelo, Francesca, Gilda e Gabriele.
Laureatosi in Giurisprudenza a #Catania è stato a lungo presidente dell’Unione petrolifera e nel consiglio d’amministrazione di Corriere della Sera, Bnl, e soprattutto dell’#Inter. Era il socio azionista più anziano ancora in vita dato che fu il primo dei fratelli a ricevere parte delle quote societarie dal padre. Quote tenute in piccolissima parte (circa lo 0,0026%) ancora oggi. E’ stato anche membro del coordinamento italiano contro l’abuso di droghe e con la moglie Letizia è stato tra i principali sostenitori della comunità di san Patrignano.