Home Calcio Milan, la lunga notte dei dirigenti. E a Milano c’è l’uomo di Elliott