Milan-Commisso, e fatta: ecco cosa comprende l’offerta di Rocco

Il #Milan potrebbe presto cambiare proprietario: lo riferisce questa mattina il Corriere della Sera che spiega che Yonghong Li e Rocco #Commisso non solo hanno ripreso a trattare dopo la brusca frenata dell’altro giorno, ma potrebbe anche chiudere presto questa operazione. L’imprenditore italo-americano è pronto a lasciare a #Mr.Li il 30% delle quote del club rossonero.

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport rivela questa mattina cosa comprende l’offerta che Rocco Commisso ha presentato a Yonghong  Li. L’offerta di #Commisso è ormai chiara e comprende, secondo la Rosea, i 32 milioni di aumento di capitale da rimborsare a #Elliott, la copertura dell’intero debito col fondo di Singer (circa 380 milioni, interessi compresi), 150 milioni da utilizzare per l’attività del club e una quota di minoranza del 30% a favore di Mr. Li, a cui verrebbe lasciata anche la gestione del business cinese a marchio Milan. Il patron dei #Cosmos è in attesa ora della risposta di Yonghong Li, nella speranza che possa presto convincersi a dire sì alla proposta dell’imprenditore italo-americano.