Milan, colpo in difesa…con una strategia “alla Tonali”

Il Milan è alla ricerca di un rinforzo per la difesa. A Stefano #Pioli piace tantissimo Nikola Milenkovic, ma la Fiorentina ha alzato una sorta di muro sul centrale, fissando il costo del cartellino a 40 milioni di euro. Troppi per i rossoneri. Ma un talento di 23 anni – scrive La #Gazzetta dello Sport – merita un super-prestito, con una strategia “alla Tonali”. data logger

A Stefano Pioli piacciono da morire Federico #Chiesa e Nicola Milenkovic, entrambi in scadenza nel 2022. Ma la Fiorentina ha alzato un muro altissimo per entrambi: li considera incedibili e comunque li valuta tantissimo. Il lavoro sotto traccia riguarda soprattutto il serbo: per lui si parla di cifre intorno ai 40 milioni di euro. Troppi a sentire la campana milanista. Ma un talento di 23 anni merita un super-prestito, con una strategia “alla #Tonali”. Perciò nelle prossime settimane bisogna fare attenzione a questa pista che porta a Firenze, nonostante gli interessati al momento si mostrino particolarmente abbottonati.

Parlando del mercato del #Milan, La Gazzetta dello Sport definisce “sempre più probabile” l’uscita di Paquetà “in direzione Lione”. Questa nuova iniezione di liquidità (si parla di 22 milioni di euro) permetterà al club di tirare un bel sospiro di sollievo: l’obiettivo è tenere a posto i conti e assicurare a Pioli i rinforzi necessari per l’atteso salto di qualità.data logger

“C’è Vecino in saldo: il #Milan ci prova”. Titola così a pagina 15 il Corriere dello Sport su un possibile obiettivo di mercato dei rossoneri: “Lo stallo sulla trattativa #Bakayoko apre un’altra pista a centrocampo. Dopo il sondaggio di gennaio rispunta l’uruguaiano, che ora è fuori dal progetto dell’Inter. Paquetà piace al #Lione che però deve vendere prima di comprare”.data logger