Milan, colpo a sorpresa: C’è Vignato

Il #Milan farà un mercato di riparazione molto attento, al presente, ma anche e soprattutto al futuro. Rilanciare la rosa non sarà semplice, soprattutto per un bilancio che, con fair play finanziario e ristrettezze economiche, si fa fatica a colmare. Per questo bisognerà sfruttare tutte le opportunità e oltre al sogno #Ibrahimovic, animato dalle parole rilasciate ieri dal commissioner della MLS, l’idea di #Gazidis è quella di aggiungere qualità ma di prospettiva in organico.

VIGNATO – Il club rossonero sta facendo seguire da alcuni suoi osservatori la crescita di Emmanuel #Vignato. Il fantasista classe 2000 del #Chievo sta convincendo anche in questo inizio di stagione in Serie B, trova spazi e sta migliorando quotidianamente. IL #Milan c’è, lo ha ribadito oggi il Corriere dello Sport e potrebbe provare ad anticipare una ricca concorrenza già a gennaio anticipando una mossa prevista per l’estate.

‘Ibrahimovic sta per tornare al Milan’

Il commissioner della #MLS, massimo campionato di calcio degli Stati Uniti, regala un sogno ai tifosi del Milan. Don #Garber infatti ha rivelato, forse inavvertitamente, il futuro di Zlatan #Ibrahimovic in un’intervista a ESPN:“Zlatan è stato ingaggiato dal #Milan, in 2 anni ha battuto molti record qui”. Un’indiscrezione di calciomercato improvvisa, che ha lasciato di sasso molti tifosi rossoneri: infatti secondo quanto dichiarato dal commissioner della Major League Soccer, Zlatan #Ibrahimovic sarebbe vicino al ritorno in rossonero, dopo la scadenza del suo contratto con i Los Angeles #Galaxy, a gennaio.

LE PAROLE DI GRABER
 – #Garber proprietario del campionato calcistico statunitense, ha dichiarato: “#Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno di questi giocatori come successe con Beckham anni fa. Lui ha 38 anni e ora è stato ingaggiato dal Milan, uno dei club più importanti al mondo. Ha quasi battuto tutti i record di gol segnati in soli 2 anni, spero rimanga ma dipende dai #Galaxy: sono stato felice di averlo qui e mi piacciono i momenti con lui, specie quando parla in terza persona”.