Mercato Juve, Agnelli scatenato: dopo Buffon ecco Matthijs…

Nonostante il fantasma del #Psg e quello, ormai più dileguato del Barcellona, sembra davvero che la Juve sia vicina a portare a #Torino Matthijs de Ligt. Di fatto, Paratici e l’agente dell’olandese, Mino #Raiola, avrebbero già trovato l’accordo sul contratto. Al 19enne difensore sarebbero garantiti 7,5 milioni di euro all’anno più alcuni bonus facili da raggiungere, che farebbero lievitare la cifra fino a un tetto massimo di 12 milioni. Un’offerta che avrebbe trovato riscontro favorevole da parte del giocatore e del suo entourage. Ora #Raiola si presenterà dall’Ajax per mettere sul tavolo la proposta bianconera. Ai Lancieri andrebbero 67 milioni di euro cash, più altri 13 di bonus. Una proposta di livello, che magari ad #Amsterdam proveranno a ritoccare al rialzo, anche se c’è la convinzione che l’eventuale distanza tra offerta e richiesta sia davvero minima.

Insomma, tutto fa pensare che davvero de Ligt sia molto vicino a trasferirsi in Italia e rispondere alla chiuamata di Cristiano #Ronaldo, che, in occasione della sfida di #Nations League tra Portogallo e Olanda, lo aveva invitato apertamente a raggiungerlo alla Juve. (amsterdam international airport)


Sarà questo il grande colpo di mercato dell’estate bianconera? Probabilmente sì, anche se sullo sfondo resta il nome di Paul #Pogba. Detto che #Rabiot è ormai a un passo, la strada che porta al “Polpo” è tutta in salita, ma, ad oggi, ancora percorribile. Soprattutto grazie alla volontà del centrocampista francese, che farebbe volentieri ritonro nella società che lo ha lanciato nel calcio che conta. Il problema, anche più di un ingaggio che arriverebbe almeno a 15 milioni di euro, è che per strapparlo al #Manchester United ci voglio tanti soldi: si potrebbe dover arrivare addirittura a 150 milioni di euro. Decisamente troppi per le casse juventine, già intaccate dall’affare de Ligt, anche al netto di cessioni importanti come quelle, ad esempio, di #Cancelo e Douglas Costa.

Ma ci potrebbe essere una soluzione, che risponderebbe al nome di #adidas. Il marchio di abbigliamento tedesco ha tra i suoi clienti-testimonial sia la Juve, sia #Pogba e potrebbe decidere di venire in aiuto di #Agnelli, aumentando il proprio investimento sui colori bianconeri, magari come “ringraziamento” per avergli garantito la visibilità data da un certo #CR7. Difficile? Di più, quasi impossbile. Appunto, quasi… (amsterdam international airport)