Juventus: ecco il primo regalo per Sarri

Un francese per Sarri. Come confermato da Fabio #Paratici, la Juve sta trattando Adrien #Rabiot, centrocampista 24enne del Psg col contratto in scadenza il 30 giugno. Anzi, non solo trattando: siamo praticamente in dirittura di arrivo. Altro parametro zero di lusso, come #Ramsey, già ufficializzato dai bianconeri. Parametro zero, ma fino a un certo punto, perché all’atto della firma, il francese si metterà in tasca circa 10 milioni di euro di premio. Mamma #Veronique, che si prende cura degli affari del figlio, è già in parola con la Juve: 7 milioni di euro all’anno lo stipendio su cui le parti hanno trovato un principio d’accordo. (nike stock)

Per Gazzetta, Volano CR7 e Dybala, #Higuain è in bilico. Sarri e il progetto su Cristiano: «Batta altri record». E su Gonzalo: «Dipende da lui…». A parte Mandzukic, con un piede ormai fuori della #Continassa, gli altri possono rinascere a nuova vita. Da #Dybala che «ha le qualità per giocare in ogni ruolo» a Douglas Costa, «potenziale top player ancora non esploso con continuità». Il re, però, non scenderà dal trono: su Cristiano, #Sarri ha grandi progetti e glieli esporrà direttamente con una visita nel lussuoso resort greco che ospita l’alieno.

«Volevo parlare con due o tre giocatori per condividere, voglio capire quello che pensano di sé», ha annunciato. Senza mordersi la lingua sul privilegio di avere in rosa #Ronaldo: «Mi sono trovato ad allenare giocatori forti, qui c’è un passo avanti e si va al top mondiale. È un’emozione, #Cristiano ha battuto tutti i record, mi piacerebbe fargliene battere qualcun altro». 

nike stock