Inter, infortunio Barella: le sue condizioni

Da monitorare la condizione fisica di Nicolò #Barella dopo il colpo subito al 16′ di gioco dell’amichevole tra Inter e Lugano. Il centrocampista nerazzurro è stato costretto a lasciare il campo per una forte contusione al braccio destro che ha coinvolto anche la spalla.Dopo la prima amichevole del pre-campionato, la squadra di Antonio #Conte ha sostenuto una seduta di allenamento al Centro Sportivo Suning in vista dei prossimi test con Carrarese e Pisa e dell’avvio del campionato in programma sabato 26 contro la #Fiorentina.

La nota positiva riguarda Nicolò Barella, per il quale è prontamente rientrato il problema accusato ieri nel corso della gara contro il Lugano: il centrocampista nerazzurro, uscito anzitempo per una contusione a spalla e braccio, quest’oggi ha svolto la regolare seduta insieme ai compagni, come testimonia anche la gallery fotografica proposta dal club sul sito ufficiale

Al momento le sue condizioni non preoccupano, peraltro l’#Inter ha il vantaggio di cominciare il proprio campionato con una settimana di ritardo visto che l’esordio inizialmente programmato per questo week-end a #Benevento è stato rinviato al prossimo 30 settembre. Non scatta l’allarme, Barella dovrebbe farcela senza troppi patemi per il primo appuntamento in #Serie A, quello della seconda giornata a San Siro contro la Fiorentina fissato per sabato 26 alle 20.45.

Cagliari, non solo Godin

Non solo Diego Godin: l’asse Milano-Cagliari potrebbe riguardare anche un altro giocatore in uscita dall’Inter. Secondo il quotidiano La Nuova Sardegnanei discorsi tra nerazzurri e rossoblu sarebbe entrato anche il nome del ghanese Kwadwo Asamoah. Si tratta comunque solo di un’idea. Il Cagliari si inserirebbe nel caso di risoluzione tra l’esterno e l’Inter, in modo da prenderlo a costo zero.