Inter, doppio colpo in arrivo. Ausilio è in viaggio per Londra

Una missione che può essere decisiva. ​Piero Ausilio, direttore sportivo dell’#Inter, è in viaggio per Londra dove incontrerà i dirigenti del Tottenham per sbloccare la trattativa che porta a Christian #Eriksen. L’idea è quella di portare il danese subito a Milano, per metterlo a disposizione di Conte. La scelta del #Barcellona di non cedere Vidal ha accelerato l’affare Eriksen, diventato la priorità nerazzurra. #Marotta ha già l’accordo col giocatore, sulla base di un contratto di quattro anni e mezzo da 7,5 milioni di euro più bonus a stagione, resta da trovare quello con gli Spurs, ormai sicuri di perderlo. L’Inter ha offerto 10 milioni, il #Tottenham ne vuole il doppio, il viaggio di Ausilio servirà per arrivare a un punto d’incontro. #Eriksen si avvicina all’Inter.

Prima si chiude l’affare Politano, prima arriva Olivier Giroud. Sì, perché l’#Inter ha messo le mani sull’attaccante con il #Chelsea: raggiunto da tempo l’accordo con l’attaccante francese, è arrivato anche quello con i Blues. Affare da 6 milioni di euro totali, 5 fissi e 1 di bonus, per l’ex Arsenal e #Montpellier pronto a sbarcare in nerazzurro per vestire i panni del vice #Lukaku.

Contratto di due anni e mezzo per Giroud, alla ricerca di una nuova esperienza dopo che Frank #Lampard gli ha concesso poco spazio a Londra, superato nelle gerarchie da Abraham e #Batshuayi, 6 milioni, quindi al Chelsea. Con l’Inter che accontenta così il giocatore, che per i nerazzurri ha detto no a Lione e #Bordeaux, e il suo allenatore, quell’Antonio #Conte che anche ieri, dopo la Coppa Italia, ha fatto capire di avere la coperta corta. Ufficializzato Politano, si chiuderà definitivamente per #Giroud. Con Lukaku pronto ad accogliere il suo vice. 

Vecino sul mercato

Matias #Vecino rischia di diventare un esubero in casa nerazzurra. L’#Inter non lo considera più incedibile e di fronte a una buona offerta è pronta a fare cassa per monetizzare. D’altronde la volontà di prendere un top player in mezzo al campo (Christian Eriksen o Arturo #Vidal) certifica come Antonio #Conte voglia e abbia bisogno di fare una salto di qualità in mezzo al campo. Ecco perché qualcuno dovrà far spazio al nuovo acquisto. L’indiziato appare appunto l’ex Fiorentina, che i nerazzurri valutano intorno ai 20 milioni.

Finora però di offerte ufficiali non ne sono arrivate dalle parti di viale della Liberazione. Il suo agente Alessandro #Lucci ha provato a sondare il terreno con il #Milan, che però al momento non affonda e sembra avere altre necessità (vendere gli esuberi prima di rinforzarsi). Sondaggi esteri da Siviglia (#Monchi è un estimatore del ragazzo) ed Everton, con Carlo #Ancelotti che ha chiesto rinforzi e cerca un centrocampista.