Inter, Ausilio centra il colpo: è fatta per Andrew

Andrew #Gravillon è una pedina del futuro. L’Inter è totalmente convinta delle qualità di questo difensore centrale, brillantissimo fin qui nella sua stagione al Pescara che si sta godendo un talento vero che fisicamente ricorda Kalidou #Koulibaly: presto per paragoni eccellenti, ma le prospettive ci sono tutte ed è per questo che è stato raggiunto l’accordo proprio negli ultimi giorni tra Inter e Pescara. Il ds nerazzurro Piero #Ausilio riporterà a casa Gravillon dal prossimo giugno, lasciando il centrale ancora per 6 mesi nelle mani di Bepi #Pillon. – inter game

I DETTAGLI – L’Inter è stata rapida nel concludere l’operazione in pochi giorni incontrando il presidente pescarese #Sebastiani in sede, così ha evitato la potenziale beffa da un club di Premier League (Wolverhampton su tutti, informatosi con gli agenti) e bloccando Gravillon, cresciuto nel settore giovanile nerazzurro prima di essere venduto in favore di una plusvalenza utile per il Fair Play Finanziario. L’operazione costerà 8 milioni di euro più bonus, ma va ricordato che il Benevento per prenderlo due anni fa dai nerazzurri aveva versato già 4 milioni nelle casse dell’#Inter. Un investimento che ha fruttato, Gravillon è maturato e ora si giocherà un futuro in Serie A, possibile prestito ma con la regia nerazzurra.

Si complicano tremendamente i piani del #Flamengo di prelevare Joao #Miranda dall’Inter. Secondo quanto appurato da Fox Sports Brasile, il club Rubro-Negro, così come successo per #Gabriel Barbosa, ha chiesto l’esperto difensore in prestito gratuito, ricevendo un due di picche dalla controparte che vorrebbe almeno 8 milioni di euro da reinvestire su un nuovo centrale. Il nome più caldo, stando alla stampa italiana, resta sempre quello di Joachim #Andersen. – inter game