Icardi-Juve: Paratici gli chiede di bloccare il mercato dell’Inter

Icardi-Juve: Nuova puntata nella telenovela legata al futuro di Mauro #Icardi. L’attaccante argentino dell’Inter è tornato in Italia da Ibiza, dove ieri c’era anche il direttore sportivo della Juventus, Fabio #Paratici. Secondo il Corriere della Sera, i bianconeri gli chiedono di rifiutare altre destinazioni (come Napoli e Roma) e di restare un altro anno a #Milano, bloccando così il mercato degli attaccanti a Marotta per poi trasferirsi a #Torino nell’estate del 2020 a soli dodici mesi dalla scadenza del suo contratto a prezzo di saldo. A proposito di saldi, La Repubblica scrive che l’#Inter sta pensando di abbassare il prezzo di Icardi a 40 milioni di euro pur di venderlo in fretta e sbloccare l’arrivo di #Lukaku dal Manchester United. 

Intanto la sua moglie e agente Wanda Nara ha scritto su #Twitter: “È sempre bello tornare a casa. Siamo tutti cattivi è una storia mal raccontata”. E in una story pubblicata su #Instagram si vede Icardi guidare una moto d’acqua sul lago di Como. Particolare: indossa un paio di pantaloncini con lo sponsor tecnico della #Juventus (Adidas) e non di quello dell’Inter (#Nike) che è anche il suo. 

L’argentino è stato convocato come da copione per il ritiro, in attesa di novità sul futuro. “In #Svizzera l’attaccante di Rosario lavorerà regolarmente con gli altri per quel che riguarda la parte atletica, ma non dovrebbe svolgere quella tattica – spiega il #CorrieredelloSport -. Sarà dunque un separato in casa, un elemento in attesa di una nuova sistemazione. Resta da vedere se lui cambierà idea e accetterà di togliersi la maglia nerazzurra (attenzione, anche se #Conte gli ribadirà che è ai margini del progetto, non è detto che #Mauro si pieghi a più miti consigli…). Ed eventualmente è da capire quali destinazioni accetterà: dal suo entourage resta fermo il rifiuto di trasferirsi all’estero, ma anche al Napoli o alla #Roma. L’unica destinazione possibile pare essere la #Juventus.   Icardi-Juve