Coronavirus, denunciati 49 tifosi dell’Inter

Quarantanove tifosi dell’Inter sono stati multati per violazione delle norme di contenimento del coronavirus (due anche per il possesso di fumogeni).I fatti risalgono al 7 marzo quando circa 350 sostenitori nerazzurri si radunano al Centro Sportivo #Suning, ad Appiano Gentile, il giorno prima dell’incontro di Coppa Italia, a porte chiuse, contro la #Juventus a Torino.Sono stati identificati dalle immagini della polizia, erano al centro sportivo il giorno prima della sfida con la Juve

Oltre a non aver dato preavviso, i tifosi avevano agito in violazione delle disposizioni del #Decreto Legge 23 febbraio 2020 per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica da #Covd-19, ammassandosi senza dispositivi di protezione e senza rispettare la distanza di sicurezza. Grazie alle riprese effettuate dal personale della Polizia Scientifica della Questura di Como sono stati identificati e deferiti all’#Autorità giudiziaria. – tifosi dell’Inter

Gagliardini, si ipotizza uno scambio con Izzo

Roberto Gagliardini torna nel mirino del Torino. E in questo senso, il quotidiano Tuttosport ipotizza un possibile scenario di mercato tra l’Inter e i granata: è ben noto infatti come da tempo i nerazzurri abbiano nel mirino il difensore Armando Izzo, inserito da Antonio Conte nella lista degli obiettivi per la prossima estate in quanto ritenuto elemento ideale per la difesa a tre. Il rinnovato interesse dei granata per il centrocampista bergamasco potrebbe dar vita ad un potenziale scambio, viatico destinato a diventare la strada maestra per il prossimo mercato estivo.  – tifosi dell’Inter