Champions League: Napoli-Barcellona in Diretta Streaming gratis

La sfida Napoli-Barcellona sarà trasmessa in diretta tv da #Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e #SkySport (numero 252 del satellite). Tifosi e appassionati potranno seguire però la gara in diretta televisiva anche in chiaro su #Canale 5..Calciozone vi offrirà la diretta streaming gratis qui.Ecco come vederla. DA OGGI LE TRASMISSIONI DELLE PARTITE IN STRAMING VERRANO BLOCCATE DA GOOGLE E FACEBOOK, PER EVITARE IL BLOCCO LA TRASMISSIONE SARA FATTA IN QUESTO MODO. PRIMO PASSO: CLICCA SULLA  FOTO SOTO( i link sono in una nelle immagine soto, dipende da google )POI SCEGLI UNO DEI 9 LINK PER VEDERE LA PARTITA.

 

 

 

 

 

Gattuso dovrebbe rilanciare dal 1′ Callejón nel tridente d’attacco accanto a #Mertens, favorito su Milik, e Insigne. A centrocampo spazio a Zielinski come mezzala sinistra accanto al playmaker #Demme e a Fabian Ruiz nel ruolo di mezzala destra. Fra i pali sarà confermato Ospina, davanti a lui Manolas e #Maksimovic saranno i due centrali difensivi, con Di Lorenzo e Mario Rui terzini. Non convocati Koulibaly e il febbricitante #Llorente.

Quique Setién non avrà a disposizione oltre al lungodente Luis Suárez, anche #Dembélé, Jordi Alba e Sergi Roberto, tutti infortunati. Fra i pali giocherà il tedesco Ter Stegen, in difesa Piqué e #Lenglet saranno i due centrali, con Semedo e Junior Firpo esterni bassi. In mediana Arthur mezzala (favorito su Rakitic) accanto al regista #Busquets e a Frenkie De Jong. In attacco Messi affiancherà Griezmann, entrambi supportati sulla trequarti da #Vidal.Napoli-Barcellona

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Zielinski; Callejón, Mertens, Insigne.

BARCELLONA (4-3-1-2): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Junior Firpo; F. De Jong, Busquets, Arthur; Vidal; Messi, Griezmann.

Statistiche

Questo sarà il primo incontro ufficiale tra Napoli e #Barcellona: le due squadre si sono affrontate in estate nella prima edizione del #Trofeo Liga/Serie A con un formato andata/ritorno. La gara d’andata è stata vinta dal #Barcellona per 2-1, al ritorno sono stati ancora i catalani ad imporsi con il risultato di 4-0 (ambo le gare sono state disputate durante la tournée statunitense delle due squadre).

Il Napoli è sempre stato eliminato da rivali spagnole in gare ad eliminazione diretta: contro il Real Madrid al 1° turno della stagione 1987-1988 e sempre contro il Real agli ottavi della stagione 2016-2017 (con un doppio 3-1).Napoli-Barcellona

L’ultima vittoria fuori casa del #Barcellona, contro una rivale italiana, durante la fase ad eliminazione diretta è datata aprile 2006, quando i catalani vinsero per 1-0 a San Siro contro il #Milan con il gol di Giuly. Al ritorno finì 0-0 al Camp Nou (gol annullato a #Shevchenko), con il Barcellona che trovò la qualificazione alla finale. Da allora il #Barcellona non ha mai vinto quando venuto in trasferta in Italia (1 pareggio e 4 sconfitte nel parziale).

Il #Barcellona arriva da una striscia di 11 qualificazioni consecutive dagli ottavi ai quarti di finale di Champions League: la striscia più lunga del torneo. L’ultima a fermare il #Barcellona agli ottavi fu il Liverpool nella stagione 2006-2007, Liverpool che raggiunse la finale di Atene (persa contro il #Milan). Terza volta agli ottavi per il Napoli che non ha mai ottenuto il pass per i quarti (eliminati dal #Chelsea e dal Real Madrid). Napoli-Barcellona

Il Napoli non ha segnato solo in una delle ultime 20 gare casalinghe giocate in #Champions allo stadio San Paolo (lo 0-0 contro la Dynamo Kiev nel novembre 2006). Sempre in casa, gli azzurri arrivano a questa sfida con una striscia di 7 risultati utili consecutivi (5 vittorie e 2 pareggi nel parziale): l’ultimo ko interno è quello contro il #Manchester City (2-4) nel novembre 2017.