Calciomercato Inter: le ultime notizie di mercato

Con Sofyane #Amrabat non più obiettivo concreto, l’agente Mohamed #Sinouh continua a parlare con l’Inter dell’altro suo assistito, Tahith #Chong, esterno olandese classe ’99 originario di #Curaçao di proprietà del Manchester United, ma in scadenza di contratto a giugno. Opzione interessante per i nerazzurri, che tra Beppe Marotta e Piero #Ausilio in passato hanno messo a segno più di un colpo del genere, tesserando a parametro zero giovani promesse in ambito europeo.

Le parti ne stanno parlando, anche se la richiesta dell’entourage per portare Chong all’#Inter non è certo bassa: quinquennale da 2 milioni di euro nella prima stagione, 2,2 milioni per la seconda, 2,5 milioni per la terza, 2,7 milioni per la quarta fino ad arrivare a 3 milioni per il quinto anno. A questo si aggiungerebbe una maxi-commissione alla firma da 6-7 milioni. Operazione quindi molto onerosa per l’Inter, che è uno dei club a cui gli agenti dell’esterno di 20 anni lo stanno proponendo.

Parma in sede per Esposito

Viavai nella sede nerazzurra questo pomeriggio. Dove pochi istanti fa è arrivato Daniele #Faggiano, direttore sportivo del Parma, pizzicato dalla nostra inviata. Il blitz del dirigente ducale ha un obiettivo chiaro: Sebastiano #Esposito, giovane talento nerazzurro che sarebbe il sostituto designato per ovviare all’assenza di Roberto #Inglese, infortunatosi domenica scorsa a #Torino nel match con la Juve. Si tratterebbe di un prestito di 6 mesi, base di trattativa sulla quale le parti si stanno aggiornando: di certo, c’è la forte volontà dei gialloblù di concludere al più presto questa operazione. Da notare che ieri sera c’è stato un contatto tra gli emiliani e l’entourage del classe 2002 per prospettare a quest’ultimo un impiego significativo e un percorso di crescita importante.

UFFICIALE Tonoli

Colpo di mercato in prospettiva per l’#Inter, che ha ufficializzato l’ingaggio del terzino destro classe 2002 Daniel Tonoli, proveniente dalla Virtus Ciserano #Bergamo, con cui ha già disputato 17 presenze e realizzato 2 reti in questa prima parte di stagione in Serie D. Dopo la comunicazione del sito della Lega Calcio è arrivata anche la conferma del club bergamasco, che ha salutato così il giovane difensore:

La società Virtus Ciserano Bergamo comunica che il giovane laterale classe 2002 Daniel #Tonoli è passato in prestito all’Inter. Il ragazzo, cresciuto nel settore giovanile della Virtus Bergamo, è già al lavoro con la sua nuova squadra, l’#Under 18 nerazzurra in un settore giovanile che vede a capo della Primavera l’ex Virtus Mindo Madonna.Daniel #Tonoli è sceso in campo con la maglia Virtus Ciserano #Bergamo in 17 partite del girone d’andata della Serie D, realizzando 2 reti nella sua prima stagione in Prima squadra.

Moses nella sede dell’Inter

L’#Inter è a un passo dal mettere a segno il secondo colpo della sua campagna acquisti invernale. Dopo Ashley Young, ufficializzato venerdì scorso, ora è il turno di Victor #Moses: l’esperto esterno nigeriano, richiesto esplicitamente da Antonio #Conte alla dirigenza dopo che è sfumato l’arrivo di Leonardo #Spinazzola, ha superato anche i test fisici ad Appiano Gentile dopo le visite mediche ed è atteso a momenti nella sede del club nerazzurro, in Viale della Liberazione a Milano, dove sono arrivati attorno alle 16.30 i suoi agenti. Tra poco, quindi, le firme e poi l’annuncio.

Eriksen. Ma a breve ci sarà il summit decisivo con l’Inter

José #Mourinho gioca la sua partita per Christian Eriksen e lo convoca anche per la partita di domani contro il #Norwich. “E giocherà”, aggiunge in conferenza stampa. È singolare che il tecnico del Tottenham geli le attese dell’#Inter poco prima dell’annunciata (e forse decisiva) conference call tra Daniel Levy (patron degli #Spurs) e Beppe #Marotta, a.d. interista. Quindi la mossa del tecnico portoghese potrebbe essere chiaramente annullata se il secondo vertice tra i due club portasse alla tanto attesa fumata bianca.

Al momento il club milanese ha offerto 15 milioni, la richiesta inglese è di 20. Si tratta sui bonus e il nazionale danese ha già dato la sua disponibilità a rinunciare ad alcune pendenze di questa stagione. Insomma sono ore cruciali per il colpo interista di gennaio, mente l’esterno nigeriano #Moses ha superato le visite mediche.