Calciomercato – Inter: E fatta, in arrivo un colpo per l'attacco

Il Caen rompe gli indugi e dice sì all’Inter per Yann #Karamoh:secondo quanto rivelato dall’emittente francese #TF1, è ormai prossimo l’accordo tra i francesi e i nerazzurri per l’acquisto dell’esterno offensivo classe 1998, per la somma di otto milioni di euro più bonus. Il giocatore firmerà un contratto della durata di quattro anni. Sin da quando l’#Inter ha cominciato a farsi viva. Karamoh ha fatto dei nerazzurri la propria destinazione preferita, respingendo i possibili assalti di #Wolfsburg, Olympique Marsiglia e #Saint-Etienne.

Mustafi, Wenger dice no al prestito

Continuano i contatti tra l’Inter e l’#Arsenal per Shkodran #Mustafi, l’obiettivo numero uno per rinforzare la difesa di Spalletti che in estate ha perso #Medel, #Andreolli e #Murillo.
Secondo quanto confermato dal #Daily Mail, i nerazzurri avrebbero proposto ai #Gunners 5 milioni per il prestito e 25 per il diritto di acquisto. Wenger, però, non sembrerebbe particolarmente allettato dall’offerta: il tecnico alsaziano farebbe tranquillamente a meno di #Mustafi, ma vuole una cessione a titolo definitivo per ricavarne il più possibile e quindi non un prestito con diritto di riscatto. Almeno per il momento.
Sempre il Mail spiega, l’Arsenal continua a monitorare Van Dijk del #Southampton, obiettivo da raggiungere prima della chiusura del mercato. L’idea di #Wenger è quella di prendere un difensore (l’olandese o un altro) prima di cedere Mustafi. Solo dopo l’arrivo a #Londra di un nuovo centrale potrebbe sbloccarsi l’affare, magari anche in prestito come vuole l’Inter.

Sissoko spinge per andare all’Inter

Moussa Sissoko vuole l’Inter e prova a forzare la mano al #Tottenham. Secondo #Repubblica, l’arrivo del francese a Milano potrebbe concretizzarsi proprio nelle ultime ore di mercato. Per la difesa, invece restano vive le piste #Mustafi, #Mangala e #Izzo (squalificato fino a ottobre).