24° Giornata: Lazio-Inter in Diretta Streaming gratis

Il big match #Lazio-Inter sarà trasmesso in esclusiva in diretta televisiva da #Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Uno ( 201 del satellite, 472 e 482 del digitale terrestre),# SkySport Serie A (202 e 249 del satellite,  473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport 251 ( internet of things ). Ecco come vederla anche in streaming. DA OGGI LE TRASMISSIONI DELLE PARTITE IN STRAMING VERRANO BLOCCATE DA GOOGLE E FACEBOOK, PER EVITARE IL BLOCCO LA TRASMISSIONE SARA FATTA IN QUESTO MODO. PRIMO PASSO: CLICCA SULLA  FOTO SOTO( i link sono in una nelle immagine soto, dipende da google )POI SCEGLI UNO DEI 9 LINK PER VEDERE LA PARTITA.

 

 

 

 

 

 

 

 

Non dovrebbero esserci particolari sorprese nell’undici titolare della Lazio di Simone #Inzaghi. L’unico vero dubbio è in attacco, dove il ristabilito Correa e Caicedo si contendono una maglia accanto al bomber #Immobile. Sulla fascia sinistra, k.o. Lulic, agirà Jony, con Lazzari a destra, Lucas Leiva in cabina di regia e #Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezzali. Dietro, davanti al portiere Strakosha, Luiz Felipe completerà la linea a tre con Acerbi e #Radu. internet of things

Conte ritroverà in attacco Lautaro Martínez, con l’argentino che farà coppia nuovamente con #Lukaku dopo aver scontato i due turni di squalifica. Sulla destra Candreva è favorito su Moses, a sinistra Young parte in vantaggio su Biraghi e 3Asamoah. Indisponibile Sensi, oltre a Gagliardini, da mezzali dovrebbero agire Vecino a destra e Barella a sinistra, mentre il danese #Eriksen partirà probabilmente dalla panchina e Brozovic agirà da playmaker. In porta non è ancora recuperato #Handanovic: conferma per il vice Padelli. Davanti a lui Godin è favorito su Bastoni per completare la linea difensiva a tre con De Vrij e #Skriniar.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, S. Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile. 

INTER (3-5-2): Padelli; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Young; Lautaro Martínez, R. Lukaku.