14° Giornata: Parma-Milan in Diretta Streaming gratis

Sarà Sky a trasmettere in esclusiva in diretta televisiva la sfida Parma-Milan, che andrà in onda sul canale Sky Sport (numero 253 del satellite, numero 484 del digitale terrestre). La telecronaca della partita sarà curata da Geri De Rosa, che sarà affiancato da Lorenzo Minotti al commento tecnico.DA OGGI LE TRASMISSIONI DELLE PARTITE IN STRAMING VERRANO BLOCCATE DA GOOGLE E FACEBOOK, PER EVITARE IL BLOCCO LA TRASMISSIONE SARA FATTA IN QUESTO MODO. PRIMO PASSO: CLICCA SULLA FOTO SOTO( i link sono in una nelle tre foto, dipende da google )POI SCEGLI UNO DEI 6 LINK PER VEDERE LA PARTITA.



Il successo in casa rossonera manca ormai da tre partite, quando esattamente un mese fa Suso piegò la Spal San Siro. Più recente invece l’ultima vittoria degli uomini di D’Aversa, capaci di superare la Roma davanti al proprio pubblico lo scorso 10 novembre. Gli emiliani ritrovano Gervinho, mentre Pioli riconferma la fiducia a Piatek, schierato in attacco con Suso e Calhanoglu.

Le formazioni ufficiali:

Parma: Sepe; Darmian, Gagliolo, Bruno Alves, Iacoponi; Brugman, Barillà, Kucka; Hernani, Gervinho, Kulusevski;

Milan: Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu;

Statistiche Opta

Il Milan ha trovato il gol in tutte le ultime 12 sfide di Serie A contro il Parma: nel parziale per i rossoneri otto successi (2N, 2P).

Il Parma ha vinto solo due delle ultime 12 partite interne di Serie A contro il Milan – nel parziale sei successi rossoneri e quattro pareggi.

Il Parma ha vinto quattro delle sette gare al Tardini di questo campionato (3P), nel XXI secolo solo due volte ha fatto meglio in casa a questo punto della Serie A: cinque successi nel 2009/10 (con Guidolin in panchina) e nel 2002/03 (con Prandelli).

Il Milan ha guadagnato un solo punto nelle ultime tre partite, in questo campionato non ha ancora infilato una striscia di quattro match di fila senza vittoria.

Il Milan ha raccolto 14 punti in questa Serie A, nell’era dei tre punti a vittoria i rossoneri non hanno mai fatto peggio dopo 13 partite – 14 punti anche nel 2013/14 (8° a fine campionato).

Il Milan ha segnato 12 gol e subito 17 reti (-5) in questo campionato: i rossoneri hanno avuto una differenza reti peggiore dopo le prime 13 gare di Serie A solo in due stagioni (1930/31 e 1981/82, quest’ultima chiusa con la retrocessione).